NEWS
La pratica fuori dal tappetino. 1 - Practice off the mat. 1

lunedì 5 ottobre 2020

Vogliamo condividere con voi una parte di noi che spesso teniamo nascosta. Immaginatela avvolta in una stoffa setosa al tatto e di un colore che riporta alla mente una sensazione di quiete.
Dentro questa stoffa teniamo al sicuro ciò che sostiene la nostra pratica quotidiana: ci sono i testi tradizionali, gli Shanti Mantra, gli incensi profumati e le candeline piccole, quelle bianche, che accendiamo durante la pratica per ringraziare i maestri che ci hanno donato la grande bellezza di questa disciplina.
Poi ci sono i libri, la musica e le nostre passioni che rafforzano il nostro quotidiano, il nostro vivere.

Dalla stoffa setosa è uscito fuori “Il silenzio è cosa viva” di Chandra Livia Candiani: le sue parole evocano immagini delicate e avvolgenti, un pó come quando rientri a casa alla sera e metti il tuo maglione preferito e non hai più freddo.

We want to share with you a part of us that we often keep hidden. Imagine it wrapped in a fabric that is silky to the touch and in a color that brings to mind a feeling of calm.
Inside this fabric we keep safe what supports our daily practice: there are traditional texts, Shanti Mantras, scented incenses and small candles, the white ones, which we light during the practice to thank the masters who have given us the great beauty of this discipline.
Then there are books, music and our passions that strengthen our daily life, our life.

From the silky fabric came out “Silence is a living thing” by Chandra Livia Candiani: her words evoke delicate and enveloping images, a bit like when you come home in the evening and put on your favorite sweater and you are no longer cold.

“La meditazione, come la poesia, è una memoria. Memoria d’essere.
Soffriamo quando la bellezza in noi resta inespressa. Ascoltare, aspettare, ospitare nel corpo sono strumenti delicati per disincagliare e lasciar riaffiorare le radici della bellezza, una bellezza che non divide e non discrimina, che non appartiene a un’idea del bello separato dal brutto, uno sguardo che restituisce.”

il silenzio è cosa viva - lezioni ashtanga yoga firenze ashtanga yoga house

Ultime news


Nuovo abbonamento | New membership Nuovo abbonamento | New membership

13/10/2021 Cari studenti, grazie ai suggerimenti ricevuti ho pensato di inserire una nuova formula di ...

NUOVO EVENTO | NEW EVENT - Classe guidata - Led class NUOVO EVENTO | NEW EVENT - Classe guidata - Led class

09/10/2021 Cari studenti, ci siamo! La prossima classe guidata (mezza prima serie) nella shala di via ...

Importante: lezione di prova | Important: first class Importante: lezione di prova | Important: first class

25/09/2021 Cari yogis, vi comunico che per ragioni di organizzazione degli spazi d'ora in avanti è ...

Donazioni

Se vuoi sostenere l'insegnamento ad Ashtanga Yoga House
puoi farlo con una donazione!

Scegli come tra:


  • FAI UNA DONAZIONE CON PAYPAL
    Beneficiario: sara.varlani@gmail.com
    IMPORTANTE: durante la procedura di donazione, scegliere l'opzione "FAMILIARI E AMICI" e NON "BENI E SERVIZI"

  • FAI UNA DONAZIONE TRAMITE BONIFICO BANCARIO
    Beneficiario: Sara Varlani
    IBAN: IT63A0760102800001026149003
    Causale: donazione

Ogni donazione farà la differenza!
Grazie di cuore.

Indirizzo

ASHTANGA YOGA HOUSE

Studio 1:
C/o TodoCambia Ass. odv
Via Mario Pratesi 19
50135 Firenze

Studio 2:
Via Pier Paolo Pasolini 18
50013 Campi Bisenzio (FIRENZE)

Contatti

Email: info@ashtangayogahouse.it
Sara Varlani: +39 340 587 5191